10 giorni al weigh-in di UFC 219: La situazione del peso

Siamo arrivati a 11 giorni dal mio quarto incontro in Ultimate Fighting Championship, 10 da quello del weigh-in. La preparazione è ormai praticamente terminata ed ora il focus si è spostato sul taglio del peso necessario per rientrare nella mia categoria: quella dei pesi medi (84 kg).

Come avrete potuto vedere dalle varie foto che pubblico sui social, il mio stato di forma è sempre alto anche lontano dagli incontri, questo perché non voglio sottoporre il mio corpo a stress eccessivi per rientrare nel peso richiesto.

Rispetto ai match precedenti, la mia massa muscolare è aumentata, in particolar modo sulle gambe, perciò se prima il peso lontano dagli incontri si aggirava sui 94 kg, ora è passato a 97.
Al momento sono già a 93 kg e sto continuando a scendere costantemente, riuscendo però a mantenere intatte le energie che mi servono a svolgere gli ultimi allenamenti di rifinitura in vista dell’incontro.

Come sempre il momento più delicato sarà nelle ultime 24 ore, dove andrò a tagliare la maggiore quantità di peso. Anche qui però nulla verrà lasciato al caso: niente saune estenuanti, lunghe corse con le tute non traspiranti o tutte le altre cose che spesso avete visto in TV e che ritengo siano controproducenti. L’approccio sarà decisamente scientifico, perché ciò che vogliamo è arrivare al match del giorno dopo col massimo delle energie.

Una volta fatte registrare le 186 libbre (84,5 kg) sulla bilancia dell’UFC, procederemo con la fase della ricarica, dove il ruolo dei carboidrati sarà fondamentale, dato che incideranno del 70% sul totale dell’apporto calorico.

Grazie a questo approccio al taglio del peso, riuscirò ad entrare nella gabbia con circa 9 kg in più rispetto al giorno prima e, cosa più importante di tutte, nel pieno delle energie, pronto a combattere un nuovo grande incontro.

L’appuntamento è dunque per il 30 dicembre a Las Vegas. UFC 219: Marvin Vettori vs. Omari Akhmedov!

2017-12-19T21:35:08+00:00 19 dicembre 2017|