Finalmente si torna nell’ottagono dell’UFC!

Aspettavo questo momento da diverse settimane ormai e, dopo più di un incontro saltato a causa del rifiuto dei miei avversari, eccoci di nuovo con un’altra grande sfida sul nostro cammino: Vitor Miranda – UFC Fight Night 112 – 25 giugno – Oklahoma City.

Ho sempre detto di sentirmi in costante miglioramento, allenamento dopo allenamento, ma questa volta c’è di più: questa volta ogni tassello sembra essere andato al proprio posto.

Aver deciso di trasferirmi in California in pianta stabile è stata la scelta migliore che potessi fare.
Ora la Kings MMA non è più la palestra nella quale svolgere i 2 mesi di preparazione prima di un incontro; ora è diventata la mia casa ed avere la possibilità di allenarsi ogni giorno dell’anno con atleti di questo livello, non può che accelerare ulteriormente la mia crescita dal punto di vista tecnico, atletico e mentale. Perché l’obiettivo rimane sempre lo stesso: andarsi a prendere la cintura dei pesi medi.

Sin dal primo giorno in cui ho iniziato a praticare questo sport, quello è sempre stato l’obiettivo e non c’è stato momento in cui non abbia dato il 100% per raggiungerlo.

Ora che finalmente riesco ad allenarmi ogni giorno nel modo in cui avrei sempre voluto, sento come se stessi diventando inarrestabile e ve lo dimostrerò tra tre mesi.
Il 25 giugno rappresenterà il primo passo nella scalata verso il titolo e vi assicuro che in quell’incontro vedrete una bestia entrare nella gabbia!

2017-03-26T16:08:24+02:00 26 Marzo 2017|